Antipasti/ Antipasti di pesce/ Cosa cucino oggi?/ Stuzzichini

Gamberoni arrostiti, granita di pomodoro e jalapenos, salsa arance e martini dry

Gamberoni arrostiti, granita di pomodoro e jalapenos, salsa arance e martini dry

La ricetta dei gamberoni arrostiti con granita è una preparazione gourmet che non richiede particolari doti culinarie. Da servire come finger food per un buffet, come stuzzichino per l’aperitivo o come antipastino di pesce. L’accostamento audace dei gamberi arrostiti con il pomodoro, l’arancia, il martini dry, ed il peperoncino,  fà sì che questo piatto si possa considerare creativo adatto a palati raffinati e moderni. Vediamo gli ingredienti ed i passaggi salienti. Come sempre per chiarimenti o domande, scrivetemi dal modulo qui sotto dopo la ricetta.

Gamberoni arrostiti, granita di pomodoro e jalapenos, salsa arance e martini dry per 4 persone:

  • 4 pomodori San Marzano maturi
  • 1/2 jalapenos rosso
  • 200 gr di succo di arance fresche
  • 50 gr martini dry
  • 1 gr di pectina
  • 12 code di gamberoni
  • 250 gr di pan grattato
  • olio evo
  • prezzemolo tritato, sale, pepe.

Sbollentare in acqua bollente per 30 secondi i pomodori, spellarli e passarli al setaccio. Sbollentare il peperoncino per un paio di minuti e frullarlo con un cucchiaio di acqua. Passare la polpa al setaccio. Unire le due puree e versare nel cilindro del pacojet (per chi ha la fortuna di poterlo usare 😀 ) e mettere a congelare. Oppure utilizzare una qualsiasi gelatiera e conservare  la granita di pomodoro a -14 gradi.

Per la salsa di arance e martini dry scaldare metà succo di arance avendo cura di sciogliere bene prima la pectina nel succo. Portare a bollore mescolando molto bene. Fuori dal fuoco unire il rimanente succo ed il martini. Mescolare e lasciare raffreddare in frigo.

Per i gamberoni arrostiti pulire i crostacei lasciando il carapace della coda per un più bel senso estetico finale. Mescolare il pane grattato con il prezzemolo ed unire l’olio evo a filo. Il pane deve risultare leggermente unto. Passare i gamberi nel pane e lasciare insaporire qualche minuto.

Sistemare i gamberi su una teglia da forno rivestita con carta da forno e cuocere in forno a 220 gradi per 3 minuti. Salare i gamberi arrostiti e cospargere con una macinata di pepe.

Per l’impiattamento usare una cocottina nella quale versare un mestolino di salsa di arance, posizionare una pallina di granita di pomodoro piccante ed a piacere da 1 a 3 gamberi a porzione.

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento