Enogastronomia/ Olio di Oliva/ Prodotti siciliani/ Prodotti tipici italiani

Olio siciliano, varietà ed equilibrio

Olio siciliano

Grazie alle caratteristiche del territorio e al clima squisitamente mediterraneo, l’olio è uno dei più preziosi e apprezzati prodotti tipici siciliani. L’ olio siciliano copre il 10% della produzione nazionale e si distingue per qualità e varietà.

Le olive più diffuse in Sicilia sono:

  • la Tonda Iblea, soprattutto nella zona di Ragusa;
  • la Cerasuaola e la Nocellara del Belice, nel Belice e nel Trapanese;
  • la Nocellara Etnea, nelle zone prossime al vulcano;
  • La Biancolilla, tipica di Agrigento.

Equilibrato, fruttato e aromatico, l’ olio siciliano è sempre armonico e conta diverse zone d’eccellenza. La Sicilia è infatti la regione italiana che vanta più denominazioni di origine protetta in materia di olio, ben sei. Scopriamole nel dettaglio.

Olio DOP di Sicilia: le sei eccellenze

  • DOP Monte Etna: prodotto alle pendici dell’Etna, questo olio siciliano è fruttato, amarognolo e piccantino. Perfetto sia in cottura che a crudo, per condire insalate, zuppe e secondi a base di legumi o pesce.
  • DOP Monti Iblei: prodotto in particolare nelle province di Ragusa, Siracusa e Catania. Poco acido, verde, saporito e molto fruttato. È ideale su bruschette, verdure cotte, arrosti e legumi.
  • DOP Valdemone: prodotto in tutti i comuni della provincia di Messina, tranne Floresta, Moio Alcantara e Malvagna. Di colore giallo-verde opaco, è un olio siciliano dolce, con note leggere di carciofo e cardo.
  • DOP Val di Mazara: prodotto in alcuni comuni in provincia di Palermo e Agrigento e caratterizzato da sentori di mandorla. Consigliato per condire le prelibate ricette della cucina siciliana a base di pesce, oltre che verdure cotte e insalate.
  • DOP Valle del Belice: prodotto in provincia di Trapani, in particolare nelle zone collinari di Castelvetrano, Gibellina, Campobello di Mazara, Santa Ninfa, Partanna e Poggioreale. Di colore verdognolo tendente al dorato, è un olio piccante e amarognolo da esaltare a crudo.
  • DOP Valli Trapanesi: tipico di alcuni comuni della provincia di Trapani. È un olio profumato e poco piccante, particolarmente indicato per verdure, secondi di pesce o carne e minestre di legumi.
Please follow and like us:
error20
fb-share-icon
Tweet 38
Summary
Olio siciliano, varietà ed equilibrio
Article Name
Olio siciliano, varietà ed equilibrio
Description
Olio siciliano, zone di produzione, varietà e caratteristiche.
Author
Publisher Name
Ricette Gourmet
Publisher Logo

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial