Primi piatti/ RIcette del Lazio/ Ricette pasta fresca

Gnocchi alla romana: semolino e formaggi per un primo facile e gustoso

Ricetta degli gnocchi alla romana

Meno conosciuti di quelli di patate, ma ugualmente buoni e facili da realizzare, gli gnocchi alla romana sono un primo piatto tipico della cucina laziale. La ricetta prevede la cottura in forno e ingredienti semplicissimi, come semolino, uova, burro e formaggi. Il risultato è davvero irresistibile: dischi gratinati con una croccante crosticina e dal ripieno morbidissimo, arricchiti dal sapore intenso di parmigiano e pecorino. Idea sfiziosa e rapidissima da portare in tavola, gli gnocchi alla romana si prestano a numerose varianti, e una volta pronti possono essere conservati in frigorifero fino a un paio di giorni.

Il mistero sulle origini degli gnocchi alla romana

Pur essendo considerati un piatto tipico della cucina regionale del Lazio, gli gnocchi alla romana hanno un’origine incerta e una storia che probabilmente parte da lontano. Secondo alcune fonti la ricetta nasce in Piemonte, mentre altre legano la romanità del piatto a un banale errore di trascrizione. Si sospetta infatti che gli gnocchi alla romana fossero in principio gli gnocchi alla romena. Indipendentemente da queste teorie, le osterie dell’Urbe che da tempo immemore li sfoggiano in lavagna non hanno dubbi: gli gnocchi alla romana sono ormai una tradizione capitolina al 100%.

Vuoi ricreare a casa tua i sapori tipici delle vere trattorie di Roma? Segui i consigli dello chef, la ricetta degli gnocchi alla romana è tutto ciò di cui hai bisogno per fare un figurone!

Gnocchi alla romana: la ricetta dello chef

Stampa la ricetta
Dosi per: 4 persone Tempo: 1H 45 Min

Ingredienti per 4 persone

  • 300 grammi di semolino
  • 1 litro di latte intero fresco
  • 18 grammi di sale fino
  • 70 grammi di burro
  • 50 grammi di formaggio grattugiato
  • 50 grami di pecorino
  • 2 tuorli
  • Sale fino e pepe macinato
  • Noce moscata in polvere

Procedimento

1

Versa il latte in un pentolino con la noce moscata, il pepe macinato, il sale, metà burro e porta a bollore.

2

Appena caldo versa il semolino a pioggia e lascia cuocere rimestando con una frusta da pasticceria in modo da non far formare grumi.

3

Cuoci il semolino una decina di minuti a fuoco dolce, quindi versalo in una teglia precedentemente unta con olio di oliva.

4

Forma uno strato alto 1 centimetro circa e lascia rapprendere per un’oretta.

5

Trascorso il tempo, con un disco taglia pasta del diametro di 5 centimetri o un bicchiere non troppo largo, ricava i dischetti di semolino che adagerai in file, leggermente accavallati in una pirofila da forno precedentemente imburrata.

6

Ricopri gli gnocchi con i formaggi grattugiati e pezzettini di burro sparso.

7

Fai gratinare gli gnocchi alla romana in forno a 180 gradi per 15/20 minuti, finché si forma una croccante crosticina dorata in superficie.

Summary
Recipe Name
Gnocchi alla romana
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento