Antipasti/ Antipasti di pesce/ Ricette siciliane/ Stuzzichini

Sarde a beccafico al forno

Sarde a beccafico al forno

Le sarde a beccafico al forno sono una specialità tradizionale della cucina siciliana, delle zone di Palermo, Messina e Catania e come tale, inserita nella lista dei prodotti agro-alimentari Siciliani a marchio P.A.T. A secondo delle città, la ricetta si prepara con piccole varianti, dovute al tipo di cottura, al forno o fritte.

Per le sarde a beccafico al forno, i pesci si sfilettano e si aprono a libro, si farciscono con un trito profumato che racchiude un mix di sapori tipici della cultura gastronomica siciliana: pinoli, uvetta, capperi ed acciughe, mescolati a briciole di pane, succo di limone, o di arancia. Un esplosione di gusto mediterraneo!

Ci sono 2 modi per preparare le sarde a beccafico. Con i due filetti imbottiti “a modi panino”,  oppure ad involtino, visivamente più piacevoli e si consumano come antipasto, in versione finger-food come stuzzichino o come seconda portata.

Ricetta Sarde a beccafico al forno

Ingredienti per 6 persone

  • 24 sarde fresche
  • 8 filetti di acciuga dissalati e tritati finemente
  • 100 gr di pinoli
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 100 gr di uvetta bene nettata e lavata
  • 100 gr di pan grattato fine
  • qualche fogliolina di alloro
  • il succo di un limone o di arancia
  • prezzemolo tritato
  • un pizzico di zucchero
  • olio, sale, pepe e un pizzico di noce moscata.

Procedimento

Apri le sarde eliminando la testa, la coda e la lisca, badando bene che i 2 filettini rimangano uniti dalla parte dorsale.

Sciacqua i filetti sotto un filo d’acqua corrente e disponili su un piatto con della carta assorbente.

Prepara il pane profumato nel seguente modo: tosta il pan in un padellino con un filo d’olio di oliva finché diventi dorato e croccante.

In una terrina versa il pane tostato, l’uvetta tagliata in due, i pinoli, i capperi, un pizzico di zucchero, il trito di acciughe, il prezzemolo tritato, poco sale, pepe macinato, un pizzico di noce moscata ed un filo di olio d’oliva. Mescola amalgamando tutti gli ingredienti.

A questo punto componi gli involtini. Con un cucchiaino colloca un cucchiaino di ripieno su ogni sarda. Arrotola i filetti e disponili su una teglia da forno leggermente unta, oppure rivestita con carta da forno. Distribuisci tra le sarde ripiene qualche fogliolina di alloro.

Cospargi sulle sarde il pane rimanente in modo uniforme, un filo d’olio d’oliva e il succo di limone, o di arancia.

Cuoci le sarde a beccafico al forno regolato a 180 gradi per 10/12 minuti.

Summary
Recipe Name
Sarde a beccafico al forno
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
3.5 Based on 2 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento