Antipasti vegani/ Ricette toscane/ Street food/ Torte salate

Torta di ceci livornese

Torta di ceci livornese

La torta di ceci è una preparazione tipica nella cucina toscana che ha origine nella provincia di Livorno e  consiste in una focaccia salata sottile e croccante, a base di farina di ceci, acqua, olio di oliva, sale e pepe. Con gli ingredienti si forma una pastella che si cuoce in teglia di rame in forno ad alta temperatura fino a doratura. Una pietanza simile viene preparata anche in altre zone d’Italia, nel basso Piemonte e specialmente il Liguria dove prende il nome di farinata.

La torta di ceci a Livorno è un rituale gastronomico particolarmente sentito. Guai a chiamarla cecina, così la chiamano a Pisa. Si sa, la proverbiale rivalità toscana anche in cucina si fa sentire. A Livorno si usa consumare la torta di ceci nel panino francese, icona del street food locale dove prende il nome di “cinque e cinque”, perché una volta al tempo della vecchia lira costava 5 lire il pane e 5 lire la torta di ceci, così ancora oggi è costume ordinare “ un 5 e 5 ”.

Storia della torta di ceci

Come la maggior parte dei piatti tipici livornesi, anche la torta di ceci pare sia arrivata dal mare. La leggenda racconta che, a seguito dell’epica battaglia della Meloria fra Genova e Pisa nel tardo 1200, un bastimento sulla rotta di Genova carico di viveri, mercenari e prigionieri pisani, a causa dell’eccessivo peso imbarcò acqua. Qualche barile di olio di oliva si rovesciò e le casse con la farina di ceci si ruppero. Unitamente all’acqua del mare si formò così una sorta di intruglio che si sparse su tutta la plancia della nave. Una volta asciugata al sole però, i marinai esausti ed affamati, si cibarono di questa sottile focaccia croccante che si era formata. E così nacque l’idea della pietanza, che fu poi perfezionata in Liguria e la battezzarono con il nome di farinata genovese ed a Livorno appunto di torta di ceci.

Ricetta torta di ceci

Ingredienti per 4-6 persone

Una preparazione facile e veloce, per realizzare una torta salata ideale da servire come stuzzichino per l’aperitivo, per accompagnare minestre e zuppe di verdure, inoltre la ricetta della torta di ceci non contiene nessun elemento animale, pertanto vegana 100%.

Una perfetta torta di ceci deve cuocere nel testo di rame, una speciale tortiera ampia dai bordi bassi con fondo martellato che permette alla pastella di non attaccarsi e cuocere uniformemente. Lo spessore della torta non supera il mezzo centimetro e deve risultare croccante sulla crosta e sul fondo e umida all’interno.

  • 450 grammi di farina di ceci
  • 1,3 lt d’acqua
  • 15 grammi di sale
  • Mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva

Procedimento

Con una frusta stempera la farina di ceci nell’acqua fredda, aggiungi il sale e il pepe nero macinato. Ungi il fondo del testo con abbondante olio di oliva e versa la pastella distribuendola uniformemente. Irrora la superficie con altro olio e cuoci la torta di ceci in forno preriscaldato a 250 gradi per 20 minuti. Servi la torta di ceci calda tagliata a fette e cospargendo a piacere altro pepe nero macinato al momento.

Summary
Recipe Name
Torta di ceci livornese
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento