Biscotti/ Prodotti tipici piemontesi: sapori unici e senza tempo/ Ricette piemontesi

Paste di meliga, croccanti biscotti piemontesi con mais

Paste di meliga

Le paste di meliga sono dei biscotti semplici e sfiziosi della tradizione piemontese. Si tratta di un’antica specialità tipica del cuneese, e in particolare di Mondovì, ma che ormai amata e diffusa in tutto il territorio regionale. Croccanti e friabili, le paste di meliga sono biscotti tondi rigati a forma di piccole ciambelline, dal diametro di 7-10 centimetri. Gli ingredienti base sono farina di mais (fioretto), farina di frumento, uova, burro, zucchero e un pizzico di lievito in polvere. Il tutto viene amalgamato ottenendo un impasto piuttosto morbido, simile alla frolla montata per biscotti. Una volta pronto, l’impasto è modellato con una sacca da pasticcere e pronto per essere infornato.

L’importanza delle paste di meliga è confermata dal loro inserimento nella lista dei prodotti italiani agro alimentari tradizionali (PAT), nell’elenco dedicato a paste e prodotti da forno e pasticceria.

Storia e consumo delle paste di meliga

Come molte bontà della cucina regionale di un tempo, anche le paste di meliga sono nate per necessità. Pare infatti che per superare le difficoltà legate a un folle aumento del prezzo del frumento, i fornai piemontesi iniziarono a miscelare negli impasti la farina di mais. Il successo del risultato, friabile e gustoso, li portò a continuare l’esperimento, trasformandolo in una vera ricetta. Nate come dolce casalingo, le paste di meliga sono diventate un prodotto da colazione lavorato anche a livello industriale. La qualità dei biscotti artigianali resta comunque di un altro livello. Non a caso, per tutelare la tradizione di questa specialità, è nato il Presidio Slow Food delle paste di meliga del Monregalese. Ottime in purezza, con un cremoso zabaione o da accompagnare a latte o tè, le paste di meliga sono una delizia tutta da scoprire. Preparale secondo l’antica ricetta con i consigli dello chef!

Paste di meliga: la ricetta dello chef

Stampa la ricetta
Dosi per: 8 persone Tempo: 1 hour

Ingredienti per 8 persone

  • 180 grammi di farina di mais fioretto ( con granulometria più sottile rispetto alla polenta classica)
  • 180 grammi di farina 00
  • 150 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 150 grammi di burro ammorbidito
  • Mezza bacca di vaniglia
  • Mezzo cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • Un pizzico di sale

Procedimento

1

Mescola a secco le farine con il lievito e il sale.

2

In una terrina a parte mescola con un cucchiaio di legno, o in planetaria al minimo con il gancio a foglia, il burro lasciato fuori frigo per 1 ora con lo zucchero e la polpa della bacca di vaniglia.

3

Quando il burro sarà montato aggiungi un uovo, mescola fin quando è completamente assorbito, quindi aggiungi il secondo uovo e continua a mescolare alcuni secondi.

4

Aggiungi il mix di farine a pioggia poco alla volta senza smettere di impastare. Dovrà risultare un'impasto piuttosto consistente.

5

Lascia riposare l'impasto 30 minuti a temperatura ambiente.

6

Bagna un teglia e ricoprila con un foglio di carta da forno. In questo modo la carta aderirà perfettamente.

7

Riempi con la pasta di meliga una sacca da pasticcere (possibilmente di tela) con beccuccio a stella e forma delle ciambelle del diametro di circa 7 cm.

8

Scalda il forno a 180 gradi e cuoci le paste di meliga per 14 minuti.

9

Per non rovinare la forma dei biscotti di meliga, lasciali raffreddare prima di toccarli, in quanto da caldi risulteranno molto morbidi.

Note

Per preservare la fragranza e la croccantezza, conserva le paste di meliga in un contenitore ermetico o in un vaso di vetro con tappo.

Summary
Recipe Name
Paste di meliga
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
3 Based on 6 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento