Stuzzichini/ Torte salate

Pasta frolla salata per finger finger food, stuzzichini, biscotti e torte

Pasta frolla salata, impasto per finger food, pasticceria salata e stuzzichini

La pasta frolla salata è un impasto base della pasticceria moderna che si utilizza per la produzione di prodotti da forno come torte salate, biscotti, gallette, finger food, stuzzichini e piccola pasticceria. A base di farina debole, amidi, tuorli, burro, sale e formaggio grattugiato, gli ingredienti si impastano velocemente a mano e la massa ottenuta viene lasciata raffreddare in frigorifero prima dell’utilizzo.

La pasta frolla salata si stende con il matterello allo spessore desiderato e con la sfoglia si rivestono tortiere o stampini di alluminio precedentemente imburrati ed infarinati. Questo consente di cuocere la pasta uniformemente e facilitarne la successiva sformatura.

Ricetta pasta frolla salata

Dosi per 1 kg 

  • gr. 550 farina 0
  • gr. 300 di burro
  • gr. 65 di parmigiano
  • gr. 2 uova intere
  • gr. 2 tuorli
  • gr. 65 fecola di patate
  • gr. 30 di miele
  • gr 10 si sale fono
  • 2 gr. di backing o lievito in polvere per torte salate

Procedimento

Come per una normale pasta frolla, gli ingredienti della ricetta devono essere impastati velocemente a mano o in planetaria con il gancio a foglia (K) per pochi secondi, giusto il tempo che la massa si rapprendi. Forma un panetto, copri con pellicola a contatto e lascia riposare la frolla salata in frigorifero per 1 ora o più.

Al momento dell’utilizzo lavora la frolla salata su una spianatoia precedentemente cosparsa con poca farina e lavora la massa con entrambe le mani in modo da rendere la pasta plastica e modellabile.

Per i biscotti salati stendi con il matterello uno strato spesso 6-7 millimetri circa. Con un rullo buca pasta, o con i rebbi di una forchetta, fora la sfoglia di pasta frolla salata uniformemente e ricava i biscotti coppando con un coppa pasta tondo o della misura che preferisci. Preleva i biscotti con un tarocco infarinato in modo da non rovinare la forma e adagiali su una teglia rivestita con carta da forno. Sarebbe consigliato far raffreddare i biscotti in frigorifero per 15 minuti.

Scalda il forno in modalità statica a 160 gradi e cuoci i biscotti per 12-13 minuti circa.

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento