Antipasti/ Antipasti di pesce/ RIcette liguri

Capponadda di Camogli: insalata di mare alla ligure

Capponadda

La capponadda di Camogli, o “cappunada”, è una preparazione tipica della cucina ligure. È originaria della zona del Levante, e in particolare della cittadina di Camogli. Simile nel nome alla caponata siciliana, è in realtà una deliziosa insalata di mare. Verdure crude, filetti di acciughe, mosciame di tonno, gamberi, uova sode, olive, capperi e gallette di pane…un connubio perfetto per un pasto leggero e gustosoLe gallette di pane, chiamate anche gallette del marinaio, sono un ingrediente ricorrente della cucina regionale. Le ritroviamo in diversi piatti tipici liguri, come il cappon magro, la burridda e il bagnun di acciughe. Freschissima e veloce da portare in tavola, la capponadda di Camogli può essere servita in generose porzioni come piatto unico, oppure in piccole dosi come antipasto.

Storia della capponadda di Camogli

La capponadda di Camogli è un piatto misterioso, sia per quanto riguarda l’etimologia del nome che per i suoi ingredienti originali. Secondo alcune fonti il nome deriva dal termine latino caupona (taverna), per indicare una preparazione povera e popolare. Altri collegano invece la capponadda di Camogli all’espressione capòn de galea (cappone da galera). In questo caso si ironizza sulla distanza tra le carni pregiate consumate dai nobili, e i pasti umili dei lavoratori. Quel che è certo è che la capponadda era il pasto tipico dei marinai liguri. Le materie prime facilmente reperibili e conservabili, e la sua velocità, la rendevano infatti un perfetto piatto da barca. Bastava spezzare le gallette e condirle con acqua, aceto, verdure e pesce per ottenere all’istante un pasto goloso e nutriente.

Semplice e alla portata di tutti, la ricetta della capponadda di Camogli è ideale per inondare di sapore e originalità i tuoi pasti estivi. Scopri come prepararla con i consigli dello chef!

Capponadda di Camogli: la ricetta dello chef

Stampa la ricetta
Dosi per: 4 persone Tempo: 1H

Ingredienti per 4 persone

  • 4 gallette del marinaio
  • 4 gamberoni
  • 8 filetti di acciuga dissalati
  • 2 uova sode
  • 50 grammi di mosciame di tonno a fettine sottili oppure 200 grammi di tonno sott'olio
  • Un cucchiaio di capperi
  • Una cipolla rossa o cipolline sott'aceto
  • 4 pomodori da insalata
  • 2 cetrioli medi
  • Mezzo peperone rosso
  • Mezzo peperone giallo
  • 100 grammi di olive taggiasche
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio di oliva extravergine
  • 1 dl di aceto di vino
  • Sale fino

Procedimento

1

Affetta sottilmente la cipolla rossa e tienila a bagno in acqua fredda per 10 minuti, scola e tieni in disparte. Affetta i cetrioli, i peperoni ed i pomodori. Lessa separatamente le uova (sode) e poi i gamberi (puliti dal carapace) giusto un paio di minuti.

2

Strofina le gallette con aglio e immergile qualche secondo in una terrina con acqua e qualche cucchiaio di aceto di vino. Sbriciola grossolanamente le gallette direttamente sul piatto da portata.

3

In un'insalatiera riunisci pomodori, cetrioli, cipolla, olive, capperi, filetti di acciughe, mosciame (o tonno), e condisci con sale e olio di oliva. Mescola il tutto e cospargi sulle gallette, decorando la capponadda con i gamberi lessati e le uova sode tagliate a spicchi.

Summary
Recipe Name
Capponadda di Camogli
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
4 Based on 1 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento