Ricette campane/ Secondi piatti/ Secondi piatti di pesce

Polpo alla Luciana

Polpo alla Luciana

Il polpo alla Luciana è una specialità tipica della cucina napoletana, dove la tradizione racconta che sia nata nel sobborgo di Santa Lucia a pochi metri da Castel dell’Ovo, preparata dai pescatori che un tempo risiedevano e ormeggiavano le imbarcazioni in questa zona di Napoli.

La ricetta del polpo alla Luciana è piuttosto facile e permette in una sola preparazione di ottenere non solo un succulento secondo piatto, ma a piacere anche uno sfizioso e saporitissimo sughetto ottimo per condire la pasta. Ecco nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento secondo la tradizione partenopea..

Ricetta polpo alla Luciana

Ingredienti per 4 persone

  • 1 chilogrammo di polpo o di polpetti
  • 6 pomodori pelati del tipo San Marzano o 500 gr. di pomodorini del piennolo
  • uno spicchio di aglio intero
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 150 grammi di olive di nere
  • un mazzetto di prezzemolo tritato
  • un cucchiaino di capperi dissalati
  • olio extra vergine di oliva
  • a piacimento un pezzettino di peperoncino fresco non troppo piccante
  •  pepe nero macinato

Procedimento

Sciacqua il polpo, facendo attenzione alla sacca dove si deposita spesso sabbia. A piacere lascialo intero o dividi i tentacoli a crudo. In una pignata di terracotta o in una pentola con fondo spesso, rosola in un paio di cucchiai di olio di oliva l’aglio schiacciato, il peperoncino tagliato a fettine, le olive, i capperi e lascia insaporire per un minuto. Aggiungi il polpo, sfuma con il vino bianco e quando sarà evaporato versa i pomodori precedentemente sbollentati, pelati e schiacciati. Mescola, copri con coperchio e lascia cuocere a fuoco dolcissimo per 40-45 minuti. Servi il polpo alla Luciana con fette di pane tostate cospargendo il tutto con un filo di ottimo olio di oliva e un pizzico di prezzemolo tritato.

Summary
Recipe Name
Polpo alla Luciana
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento