Contorni/ Ricette marchigiane

Fava ngreccia, insalata di fave alla marchigiana

Fava ngreccia

La fava ngreccia è un contorno povero tipico della tradizione contadina marchigiana. Composto da fave lessate al naturale e condite con una saporitissima salsa cruda leggermente agra a base di aglio, olio, acciughe, capperi e aceto di vino. Una ricetta facile per un contorno che si abbina a carni e pesci e che si sposa perfettamente con formaggi a pasta asciutta come parmigiano, grana oppure pecorino di fossa.

Ricetta fava ngreccia

Dosi per 4 persone

  • 800 gr. di fave fresche già pulite, 400 gr se secche
  • 4 filetti acciughe dissalate
  • mezzo spicchio d’aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • mezzo bicchiere di aceto di vino
  • un cucchiaino di capperi non salati
  • un mazzettino di prezzemolo
  • foglie di maggiorana

Procedimento

Metti a bagno per una notte le fave secche, al mattino scola e cuoci in acqua bollente leggermente salata, quindi scola e tieni da parte. Se utilizzi fave fresche, lessale direttamente in acqua bollente per 20 minuti circa.

Trita finemente il prezzemolo, l’aglio, i capperi, le acciughe e a piacere un pezzettino di peperoncino. Unisci ad essi amalgamando l’olio extra vergine a filo e poi l’aceto di vino. Mescola e lascia insaporire per trenta minuti. Condisci le fave con l’intingolo profumato e le foglie di maggiorana sminuzzate.

Summary
Recipe Name
Fava ngreccia, insalata di fave alla marchigiana
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento