Ricette marchigiane/ Secondi piatti/ Secondi piatti di pesce

Stoccafisso all’anconetana

Stoccafisso all'anconetana

Lo stoccafisso all’anconetana è uno dei piatti tipici più rappresentativi della cucina marchigiana che ha origine nella città di Ancona. Composto da baccalà patate e pomodoro, il tutto insaporito con un soffritto di verdure tritate, acciughe e alloro. Preparazione molto sentita nella cultura gastronomica locale, lo stoccafisso all’anconetana è il protagonista di fiere e sagre, rappresentato da un associazione costituitasi a tutela della ricetta originale.

Ricetta stoccafisso all’anconetana

Ingredienti per 4 persone

Come per ogni ricetta con il baccalà, occorre che il pesce venga messa a bagno in acqua fredda per almeno 72 ore cambiando l’acqua ogni 12 ore.

  • 1 chilogrammo di stoccafisso già bagnato e privato di ogni lisca
  • 250 grammi di pomodorini ciliegini maturi
  • 1 chilogrammo di patate pelate
  • mezzo gambo di sedano tritato
  • mezza cipolla affettata
  • un mazzettino di prezzemolo tritato fine
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • un paio di foglie di alloro
  • un piccolo rametto di rosmarino
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 fileti di acciughe diliscate e dissalate
  • olio di oliva extra vergine

Procedimento

Taglia lo stoccafisso a pezzi di circa 100 grammi cadauno ed accertati di avere eliminato le spine. Pela le patate, tagliale a spicchi non troppo grandi e sbianchiscile in acqua leggermente salata per 5 minuti dalla ripresa del bollore. Scola e tieni da parte.

In una padella rosola in olio di oliva l’aglio, la cipolla il prezzemolo, il sedano, le foglie di alloro ed il rametto di rosmarino. Aggiungi i filetti di acciughe e i pomodorini precedentemente tagliati a metà e privati dei semini. Sfuma il soffritto con il vino bianco e spegni il fuoco appena prende il bollore.

Spennella il fondo di un tegame con un filo d’olio di oliva, adagia il baccalà con la pelle rivolta verso il basso, copri con le patate sbollentate e irrora il tutto con il soffritto.

Cuoci in forno a 180 gradi per 30 minuti e servi lo stoccafisso all’anconetana cospargendo con un filo di ottimo olio di oliva extra vergine.

Summary
Recipe Name
Stoccafisso all'anconetana
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
5 Based on 1 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento