Ricette calabresi/ Secondi piatti di pesce

Ghiotta di natale, baccalà in umido con patate e cavolfiori

Ghiotta di natale

La ghiotta di Natale è un secondo piatto tipico della cucina calabrese che si prepara tradizionalmente per feste di Natale e di fine anno. Gli ingredienti della ghiotta sono baccalà, cavolfiore, salsa di pomodoro capperi, pinoli ed olive. Il baccalà si fa’ cuocere in umido con patate e cavolfiori precedentemente lessati ed insaporiti con un guazzetto a base di salsa di pomodoro, pinoli, capperi ed olive.

Ghiotta di Natale

Ingredienti per 4 persone

  • 600 grammi di baccalà
  • 400 grami di patate pelate
  • 400 grammi di ciuffi di cavolfiori
  • 1 grossa cipolla di Tropea
  • olio di oliva extravergine
  • 50 grammi di pinoli
  • 50 grammi di uvetta
  • 100 grammi di di olive verdi denocciolate
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati
  • pelati di pomodori

Procedimento

Sbollenta separatamente per 5-6 minuti i ciuffi di cavolfiore e le patate tagliate a spicchietti non troppo grandi. In un tegame rosola la cipolla affettata sottilmente fino a quando sarà diventata trasparente. Aggiungi le olive, i pinoli, i capperi, mescola e lascia insaporire qualche minuto. Versa la salsa di pomodoro, regola di sale e pepe e lascia cuocere 5 minuti.

Aggiungi le patate i cavolfiori e i pezzi di baccalà precedentemente spellati. Copri e lascia cuocere 10 minuti. Servi la ghiotta di Natale spolverando il piatto con prezzemolo tritato.

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento