Prodotti calabresi/ Ricette calabresi

Lestopitta: pane azimo tipico calabrese

Lestopitta

La lestopitta è un tipo di pane senza lievito che si prepara in Calabria nelle zone di Reggio Calabria. Dall’etimologia della parola lestopitta, lesto=veloce, pitta=pane, è un tipo di pane che si ottiene da un impasto non lievitato di sola acqua e farina. Dalla pasta si formano delle piadine sottili che vengono fritte in olio bollente.

Usanza probabilmente introdotta ai tempi delle invasioni elleniche nel bacino del mar Ionio già dal VIII sec. a.C., un tempo si preparava la lestopitta in sostituzione del pane.

Oggi  questa specialità è diventata un alimento ricercato della tradizione calabrese, venduto anche come cibo da strada. In versione salata la lestopitta viene farcita con salumi e formaggi, oppure con verdure come la peperonata o un classico della cucina calabrese, con la parmigiana di melanzane. La versione dolce invece la vede cosparsa di miele e zucchero, oppure creme di cioccolato e di nocciole.

Ricetta lestopitta 

Ingredienti per 10 pezzi

  • 500 grammi di farina di grano duro
  • 240 grammi di acqua
  • 8 grammi di sale fino
  • 10 grammi di olio di oliva
  • 1 litro di olio di arachidi o di oliva

Procedimento

Sciogli il sale nell’acqua appena tiepida, unisci l’olio, ed impasta in planetaria, o a mano, con la farina. Lavora per 5 minuti l’impasto, al termine risulterà compatto, non troppo morbido.

Forma delle palline da 50 grammi, copri e lascie riposare per 1 ora. Dopo il riposo stendi le palline formando sottili piadine. Scalda l’olio in una padella bassa e larga. Friggi le lestopitte un paio per volta, lasciale sgocciolare su carta assorbente e servile ben calde.

Summary
Recipe Name
Lestopitta: pane azimo tipico calabrese
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento