Enogastronomia/ Prodotti calabresi/ Prodotti tipici italiani

Clementina di Calabria IGP, primizia del sud

Clementina di Calabria IGP

La Clementina di Calabria IGP è un un’eccellenza della produzione ortofrutticola regionale. Un agrume dalle qualità uniche coltivato in 58 comuni delle provincie di Cosenza, Reggio Calabria, Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone.

Grazie al clima mite e alle caratteristiche del territorio, la clementina ha trovato in quest’area il suo habitat ideale, che gli permette di raggiungere la maturazione in poco tempo, finendo sulle tavole dei consumatori già all’inizio di ottobre. La raccolta dura fino a gennaio, e prevede una fase di selezione e divisione dei frutti in base alle dimensioni. In questo modo è possibile conservare alle giuste temperature le clementine non ancora pronte, immettendole sul mercato solo quando sono perfette.

Storia della clementina di Calabria IGP

Le clementine nascono in Algeria alla fine del 1800, in seguito a un ingegnoso incrocio tra arancia amara e mandarino. Diverse fonti legano l’origine del nome a Padre Clément Rodier di Misserghin, forse perché nel suo orto furono rintracciati i primi esemplari. La coltivazione in Italia inizia intorno agli anni ’30 e trova in Calabria una vera e propria oasi, tanto che negli anni ’50 il terreno dedicato alla coltura si estende notevolmente.

Oggi l’agrumicoltura occupa circa 30.000 ettari in Calabria, gran parte dei quali sono dedicati alla produzione della Clementina Calabrese IGP. Dolcissima, diuretica e fresca, la Clementina di Calabria IGP garantisce un elevato contenuto zuccherino, ed è molto richiesta sia per scopi alimentari che cosmetici. Alla vista i frutti sono di forma sferica con una schiacciatura ai poli, e sono ricoperti da una buccia liscia che racchiude la polpa saporitissima e succosa.

Caratteristiche e usi in cucina

La caratteristica principale delle clementine, anche di quelle calabresi, è tuttavia l’assenza quasi totale dei semi, che rende questo frutto uno dei più richiesti e apprezzati durante i mesi invernali. Ottima da assaporare al naturale, la Clementina di Calabria IGP è consigliata anche per preparare succhi, sciroppi, macedonie e marmellate, dolci o gelati.

Please follow and like us:
error20
fb-share-icon
Tweet 38
Summary
Clementina di Calabria IGP, primizia del sud: prodotti tipici regionali
Article Name
Clementina di Calabria IGP, primizia del sud: prodotti tipici regionali
Description
La Clementina di Calabria IGP è un frutto tipico calabrese. Dolce, succosa e ricca di proprietà, è un vero jolly in cucina. Scopri alcune ricette
Author
Publisher Name
RIcette Gourmet
Publisher Logo

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial