Calzone di Sponsali: specialità tipiche pugliesi

Il calzone di Sponsali, chiamato anche “cavazone di Ischitella”  è un rustico salato tipico della gastronomia pugliese. Consiste in una focaccia di pasta pizza, farcita con cipolle porraie, olive ed acciughe.

Nella tradizione pugliese viene chiamato calzone, ma in realtà si presenta come una sorta di pizza chiusa farcita.

Come tanti piatti tipici italiani regionali, anche per la ricetta del calzone di sponsali ci sono svariate versioni, che si differenziano da provincia a provincia per quanto riguarda la farcitura.

A molfetta usano aggiungere alle cipolle di sponsali il baccalà , a Bari uvetta passa e pinoli, o con cavolfiore, nella provincia di Foggia invece, la medesima versione barese prende il nome di Cavicione di Ischitella,

Ricetta calzone di sponsali

  • 500 grammi di pasta pane
  • 1 chilogrammi di cipolle di sponsali o porri
  • una decina di filetti di acciughe dissalate
  • 150 grammi di olive verdi baresane
  • sale e pepe  macinato

Procedimento

Mondate i cipollotti, eliminate la parte della radice e gran parte del verde. Tagliatele a pezzetti lunghi 4-5 centimetri e fatele stufare in un tegame con un filo di olio di oliva. Regolate la fiamma al minimo,aggiungete mezzo bicchiere di acqua e lasciate cuocere 15 minuti. Salate, pepate, e lasciate cuocere altri 10 minuti, fino a quando risulteranno tenere, ma non dorate.

Aggiungete le olive ed i filetti di acciughe spezzettati, mescolate e spegnete il fuoco. Trasferite in un altro contenitore e lasciate raffreddare.

Dividete la pasta lievitata in due. Ungete una tortiera da forno e stendete uno strato di pasta ad uno spessore di 4-5 millimetri.

Rivestite la tortiera, badando a fare aderire bene la pasta sulle pareti. Riempite con la farcia di cipolle brasate, distribuendola uniformemente.

Ricoprite con il secondo strato di pasta e rifilate con un coltellino la pasta in eccesso del secondo strato. Unite i due strati di pasta pizzicandoli entrambi lungo tutta la circonferenza della tortiera.

Spennellate la superfice con olio di oliva ed infornate a 180 gradi per 35 minuti.

Lasciate intiepidire e servite il calzone di sponsali tagliato a fette.

Info autore
Ciro Cristian Panzella