Ricette abruzzesi/ Zuppe

Sagne e ceci: minestra abruzzese sana e gustosa

sagne e ceci

Sagne e ceci è un piatto tipico della cucina abruzzese. La ricetta di questa minestra è semplicissima da portare in tavola, l’ideale per fare il pieno di calore ed energia nelle sere invernali. In realtà, proposta in versione più tiepida, una porzione di sagne e ceci si adatta ad ogni stagione, soprattutto se ami i sapori genuini della cucina contadina. L’accoppiata pasta e legumi non è soltanto buona, ma è estremamente bilanciata e nutriente. Questo perché i ceci, oltre ad essere una preziosa fonte di proteine e vitamine, aiutano ad abbassare il colesterolo e svolgono un’importante azione antiossidante. Detti un tempo “la carne dei poveri”, i legumi sono in realtà un alimento irrinunciabile per chi è attento alla salute. Provali insieme alle sagne per creare un piatto unico e irresistibile.

Sagne e ceci nella tradizione gastronomica regionale

Cominciamo a scoprire sagne e ceci partendo dalla pasta, vale a dire le sagne. Questo formato di pasta è molto diffuso in Abruzzo. La troviamo tuttavia anche in Molise e nel Lazio, e in tutte le tre regioni figura tra i prodotti PAT. La forma generalmente è romboidale, ma non è raro trovare sagne più simili a quadrotti e fettuccine spezzate. L’impasto povero, a base di acqua e farina, tradisce le origini umili della ricetta. Le sagne rappresentavano infatti il pasto quotidiano nel mondo rurale, quello che le massaie preparavano con gli ingredienti sempre disponibili. La pasta all’uovo, al contrario, era tipica della domenica o dei momenti di festa.

In abbinamento ai legumi, le sagne diventano una portata completa e nutriente. Il piatto perfetto per placare la fame, e coccolare tutta la famiglia con una spesa davvero contenuta. Se cerchi una ricetta facile, economica e ricca di sapore, sagne e ceci è quello che fa per te. L’importante, per ottimizzare i tempi, è mettere a bagno i ceci con un giorno d’anticipo. Così facendo potrai cuocerli al meglio e in tempi brevi, e realizzare una minestra da sana e gustosa.

Sagne e ceci: la ricetta dello chef

Stampa la ricetta
Dosi per: 6 persone Tempo: 2 ore

Ingredienti per 6 persone

  • 600 grammi di sagne fresche
  • 300 grammi di ceci secchi
  • 50 grammi di lardo sminuzzato
  • 1 osso di prosciutto
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 2 pomodori pelati maturi
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio di oliva
  • Sale e pepe a piacere

Procedimento

1

La sera prima metti a bagno i ceci in acqua fredda.

2

Al mattino lessa i ceci in acqua non salata con mezza cipolla e il sedano.

3

Quando i ceci sono pronti scolali, ma ricorda di conservare il brodo di cottura.

4

In un altro tegame fai appassire la rimanente cipolla tritata con l'aglio e il lardo sminuzzato. Aggiungi i ceci lessati, un pizzico di sale e pepe e lascia insaporire qualche minuto.

5

Versa una tazza di brodo di cottura dei ceci, lascia prendere bollore. Poi aggiungi i pomodori pelati schiacciati e lascia cuocere 30 minuti circa.

6

Quando i ceci sono pronti lessa le sagne, scolale al dente, aggiungile alla zuppa di ceci e lascia insaporire qualche minuto.

7

Servi sagne e ceci in un piatto fondo, irrorando con un filo di ottimo olio di oliva extravergine.

Summary
Recipe Name
Sagne e ceci
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
4 Based on 7 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento