Dolci/ Ricette Emilia Romagna

Cantarelle, pancakes della tradizione romagnola

Cantarelle con olio di oliva e zucchero

Le cantarelle sono un dolce povero tipico della cucina romagnolaoriginarie del riminese. Queste deliziose focaccine ricordano per forma e cottura i pancakes, ma sono italiane al 100%. Si realizzano preparando una semplice pastella, che dopo un breve riposo è cotta sul testo romagnolo, oppure in padella.

Servite tradizionalmente con un filo d’olio d’oliva e una spolverata di zucchero, le cantarelle ti sorprenderanno con la loro genuinità. Perfette per iniziare la giornata con una colazione ricca e sfiziosa, giocando con le farciture diventano una merenda o un dessert sfizioso e facilissimo da portare in tavola.

Un po’ di storia delle cantarelle romagnole

La ricetta delle cantarelle rievoca antiche memorie. La preparazione nasce infatti nella cultura povera e contadina, quando con pochi ingredienti era comunque possibile fare magie. L’impasto è realizzato con una pastella a base di acqua, farina di frumento mista a farina di granturco, olio di oliva e zucchero. Le nonne riuscivano così a coccolare i nipoti con un manicaretto economico ma delizioso, anche quando i tempi erano duri e il frigo vuoto. Negli anni la ricetta ha subito piccole modifiche e ogni famiglia custodisce gelosamente la sua versione. L’acqua è sempre più spesso rimpiazzata dal latte, l’olio di oliva dal burro, mentre al posto dello zucchero semolato troviamo a volte quello a velo. Tra le varianti più diffuse c’è anche l’aggiunta di uva sultanina alla miscela base. La ricetta delle cantarelle proposta dallo chef, è illustrata passo per passo, è quella della tradizione. Prepararle è facilissimo, provaci oggi stesso!

Cantarelle: la ricetta dello chef

Stampa la ricetta
Dosi per: 4 persone Tempo: 5 Min

Ingredienti per 4 persone

  • 250 grammi di farina 00 per dolci
  • 150 grammi di farina di mais
  • 450 grammi di latte
  • 120 grammi di zucchero semolato
  • 30 grammi di olio extravergine di oliva o burro fuso
  • mezzo cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio

Procedimento

1

Mescola a secco in una bacinella le farine con lo zucchero e il bicarbonato. Versa il latte mescolando con una frusta da pasticceria facendo attenzione a non far formare grumi. Aggiungi l'olio o il burro fuso, mescola e lascia riposare in frigorifero per 20 minuti.

2

Dopo il riposo scalda una padella antiaderente o il testo della piada e con un mestolo cola piccole quantità di pastella. Cottura delle cantarelle sul testo

3

Lascia cuocere un paio di minuti, volta le cantarelle a metà cottura e lascia cuocere altri 2 minuti. Cottura delle cantarelle sul testo della piadina

4

Servi le cantarelle alla maniera tradizionale riminese, con un filo leggerissimo di olio extravergine di oliva e un pizzico di zucchero, oppure semplicemente con zucchero a velo.

Summary
Recipe Name
Cantarelle
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
5 Based on 7 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento