Primi di carne/ RIcette del Lazio

Spaghetti alla scoreggiona, una ricetta rombante

Spaghetti alla scoreggiona

Gli spaghetti alla scoreggiona sono un piatto sostanzioso e nutriente. La ricetta, citata in diversi film cult degli anni ‘80 dai mitici attori Tomas Milian e Bombolo, è entrata di diritto nella cultura gastronomica romana. Più che un primo piatto, gli spaghetti alla scoreggiona sono un vero piatto unico, ricco e completo. Di certo non è una preparazione adatta ai palati fini, ma è un’idea di sicuro successo per una cena goliardica tra amici.

Il sugo usato per gli spaghetti alla scoreggiona è detto anche “facioli cacate sotto”. Il motivo? Un mix di ingredienti davvero esplosivo: fagioli, cotiche, salsicce e spuntature di maiale. Il tutto viene cotto a fuoco dolce in una bella salsa di pomodoro. Perfetti per chi ama i sapori decisi e schietti della cucina romana e laziale, gli spaghetti alla scoreggiona portano a casa tua l’atmosfera delle trattorie capitoline. Scopri come servirli seguendo passo per passo le istruzioni dello chef!

Consigli per la preparazione degli spaghetti alla scoreggiona

La lista della spesa per cucinare un saporito piatto di spaghetti alla scoreggiona conta pochi ingredienti, tutti facilissimi da trovare. Per ottenere 4 porzioni chiedi al tuo macellaio di fiducia 4 spuntature di maiale, 4 salsicce e un pezzo di cotica. Oltre alla carne ti serviranno dei fagioli borlotti, pomodori pelati, aglio, cipollotto, olio, peperoncino e una generosa spolverata di pecorino romano. Il formato di pasta classico utilizzato per la ricetta sono gli spaghetti, ma anche le fettuccine garantiscono un ottimo risultato.

Tutto ciò che dovrai fare è far rosolare in un tegame di terracotta la carne di maiale nel trito di aglio e cipollotto, aggiungere il pomodoro e far cuocere dolcemente per circa un’ora e mezza. Quando le salsicce saranno cotte dovrai aggiungere i fagioli borlotti già lessati, lasciandoli sul fuoco circa 20 minuti con un po’ della loro acqua di cottura. Gustosi e facilissimi da portare in tavola, gli spaghetti alla scoreggiona conquisteranno tutti gli amanti della cucina rustica e schietta.

Spaghetti alla scoreggiona

Stampa la ricetta
Dosi per: 4 persone Tempo: 2 H

Ingredienti per 4 persone

  • 400 grammi di spaghetti o fettuccine
  • 4 spuntature di maiale
  • 4 salsicce fresche
  • Un pezzo di cotica da 100 grammi
  • 400 grammi di fagioli borlotti lessati
  • 1 tazza di acqua di cottura dei fagioli
  • 500 grammi di pelati di pomodori passati
  • Mezzo cipollotto tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio di oliva
  • Peperoncino
  • Pecorino grattugiato

Procedimento

1

Prepara un trito di aglio, cipollotto e peperoncino e fai rosolare in un tegame con fondo robusto. Aggiungi le salsicce, le costine di maiale, la cotica tagliata a pezzettini e lascia rosolare un paio di minuti.

2

Versa la salsa di pomodoro, regola di sale e lascia cuocere a fuoco dolcissimo per 1 ora e mezza.

3

Togli le salsicce (che ormai saranno cotte), aggiungi i fagioli lessati e lascia cuocere ancora 20 minuti aggiungendo poca acqua di cottura dei fagioli.

4

Nel frattempo taglia le salsicce a rondelle, che aggiungerai successivamente al sugo alla scoreggiona quando sarà cotto.

5

Cuoci la pasta e condiscila con il sugo caldo. Servi gli spaghetti alla scoreggiona con una generosa spolverata di pecorino romano grattugiato.

Summary
Recipe Name
Spaghetti alla scoreggiona
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
4 Based on 9 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento