Ricette trentine/ Torte salate

Smacafam, il rustico del carnevale trentino

Smacafam, torta salata trentina

Lo smacafam è una preparazione regionale del Trentino tipica del periodo di Carnevale. Si tratta di un rustico dal sapore deciso, simile a una torta salata. Già il nome dice molto, smacafam significa infatti, letteralmente, smorzare l’appetito (dal dialetto trentino: smacar: picchiare, fam: fame). Cibo tradizionale delle popolazioni contadine, anche lo smacafam rientra infatti tra i piatti di cucina povera che dovevano avere due caratteristiche fondamentali: essere portati in tavola con ingredienti semplici e sempre disponibili, riempire lo stomaco dei lavoratori affamati.

Servito come antipasto o come piatto unico, sia caldo che freddo, questa torta salata trentina viene tagliata a fette e accompagnata da verdure, solitamente erbe di campo. L’importanza di questa ricetta nella cultura gastronomica trentina è attestata dall’istituzione di una Confraternita dello Smacafam, che custodisce e tramanda i passaggi del procedimento originale per realizzare questa specialità regionale.

Consigli per preparare e servire lo smacafam

Come sempre avviene per i piatti regionali, ogni famiglia segue scrupolosamente la sua ricetta, esistono quindi diverse varietà di smacafam: c’è chi utilizza il lardo, chi aggiunge pancetta o pane grattugiato, chi mischia all’impasto una dose di farina saracena. Tuttavia, secondo la tradizione più diffusa, la ricetta originale prevede pochi, semplicissimi ingredienti, sempre disponibili in frigo e in dispensa: salsiccia (meglio la lucanica trentina fresca o stagionata), farina, latte e uova. La cottura avviene in forno e il risultato finale è una sorta di gustosa pizza ripiena, croccante fuori e soffice all’interno.

Puoi scegliere di servirla come snack da merenda, oppure come accompagnamento per un aperitivo a base di salumi e formaggi. Sostanziosa e saporita, quella dello smacafam è una preparazione tradizionalmente invernale, perfetta per placare anche gli appetiti più insaziabili. Metti alla prova il tuo talento in cucina seguendo la ricetta originale.

Smacafam

Stampa la ricetta
Dosi per: 6 persone Tempo: 1h

Ingredienti per 6 persone

  • 300 grammi di latte intero;
  • 3 uova;
  • 100 grammi di pan grattato;
  • 200 grammi di farina;
  • luganega fresca;
  • burro;
  • olio di oliva;
  • sale fino.

Procedimento

1

In una terrina apri le uova, aggiungi un pizzico di sale e sbatti con un frustino.

2

Versa il latte, mescola con un frustino da pasticceria e versa a pioggia la farina e il pan grattato ottenendo una pastella cremosa.

3

Imburra una teglia da forno con bordi alti e spolvera il suo interno con pan grattato.

4

Versa il composto nella teglia imburrata in modo che raggiunga uno spessore di un paio di centimetri.

5

Elimina la pelle dalla luganega, tagliala a pezzettini piccoli, cospargi sullo smaccafam ed irrora con un filo d'olio.

6

Cuoci lo smacafam in forno per 40 minuti a 170 gradi.

7

Taglia lo smacafam a fette e servi appena intiepidisce.

Summary
Recipe Name
Smacafam
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)

Potrebbe interessarti anche: