Come fare.../ Primi piatti/ Ricette pasta fresca

Gnocchi di patate morbidi e leggeri

gnocchi di patate

Gli gnocchi di patate sono una specialità tipica della gastronomia italiana, immancabili sulle nostre tavole specialmente nei periodi autunnali ed invernali. Sebbene gli gnocchi si ottengano da un semplice impasto a base di patate, uova e pochissima farina, a secondo delle zone, vengono preparati con piccole varianti dovute per lo più alle dimensioni ed ai tipi di condimenti ai cui vengono abbinati. Dal classico ragù di carne, a salse a base di formaggi, al pesto, con salse a base di funghi, alla Sorrentina, con le vongole o gamberi e zucchine. Comunque si condiscano, gli gnocchi di patate rimangono uno dei primi piatti più amati della cucina italiana.

Scelta e cottura delle patate per gli gnocchi

Per realizzare degli gnocchi di patate morbidi, leggeri e non gommosi, è bene rispettare alcune piccole accorgimenti, come la scelta della giusta varietà di patata e la cottura delle stesse. Le patate devono essere a pasta asciutta, non troppo fresche, perché contengono un percentuale di acqua maggiore rispetto ad una patata di qualche settimana, l’impasto assorbirebbe più farina nella lavorazione e la conseguente perdita di morbidezza.

Personalmente evito la classica cottura delle patate in acqua, le cucino nel forno con tutta la buccia. Bucherello le patate, le avvolgo in carta stagnola e le cucino in forno a 180 ° C fino a quando risultano morbide. In questo modo le patate mantengo una giusta quantità di umidità al loro interno. Inoltre le patate cotte a secco con la buccia sono anche ottime consumate così  😉 ! Vediamo la ricetta degli gnocchi di patate con ingredienti e procedimento..

Ricetta gnocchi di patate

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg di patate della stessa grandezza
  • gr 250 di farina
  • 1 uovo intero
  • 10 grammi di sale

Procedimento

Lessa le patate per 35-45 minuti a seconda della grandezza, scolale e lasciale intiepidire. In alternativa – come detto sopra – , avvolgi ogni patata nella carta stagnola. Cuocile in forno a 180 °C per, a seconda della grandezza, 30- 40 minuti, fino a quando diventano morbide.

Pela le patate e schiacciale con lo schiaccia patate su un asse di legno.

Nel caso fossero ancora troppo calde aspetta qualche minuto.

Distribuisci le patate schiacciate a fontana. Versa l’uovo intero e spolvera il tutto con la farina. Impasta il tutto velocemente.

Taglia l’impasto ottenuto a pezzi di circa 150 grammi. Forma dei filoncini spessi quanto un dito. Allinea più filoncini e tagliali con un tarocco ottenendo piccoli pezzettini di pasta.

Strofina ogni pezzo di impasto sui rebbi di una forchetta, facendolo roteare con una leggera pressione in modo da conferire i segni rigati esternamente e un incavo all’interno.

E’ bene maneggiare gli gnocchi il meno possibile. Raccoglili con il tarocco e stendili su un vassoio con una spolverata di semola.

Cuoci gli gnocchi di patate al momento in abbondante acqua salata fino a quando verranno a galla e condiscili con sughi a piacere.

Summary
Recipe Name
Gnocchi di patate morbidi e leggeri
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
3.5 Based on 3 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento