Contorni/ Contorni vegani/ Ricette Basilicata

Ciambotta di verdure, sapore mediterraneo dalla Basilicata

Ciambotta di verdure

La ciambotta è un piatto tipico in Basilicata e più in generale nel sud Italia. Si tratta di uno stufato, che può essere servito come contorno, primo o secondo a seconda della variante regionale. Solitamente, essendo una preparazione povera, gli ingredienti principali sono verdure, ma non è raro trovarne versioni con carne o pesce.  In Puglia, ad esempio, la ciambotta è a base di pescato, mentre nella cucina napoletana esistono ciambotte con manzo bollito. Oggi però vogliamo dedicarci alla ciambotta lucana, un piatto storico che è ormai un cavallo di battaglia di trattorie e osterie tipiche in tutta la Basilicata.

La ciambotta lucana è tradizionalmente cucinata con pane e ortaggi stagionali, dunque peperoni, melanzane, patate, cipolle, pomodori e basilico, con numerose aggiunte che possono cambiare di famiglia in famiglia, ma anche a seconda della zona. Questa ricetta profumatissima, che per molti aspetti ricorda la ratatouille francese, esalta il sole e i sapori del meridione. Scopriamo insieme come nasce e come realizzarla.

Il pranzo tipico dei contadini lucani

La ciambotta lucana è un piatto dalla storia antica che, come la maggior parte delle ricette di cucina povera regionale, nasce dalla tradizione rurale e dall’arte di confrontarsi con pochi, semplici ingredienti. L’invenzione della ciambotta si deve quindi alle mogli di contadini e pastori che, dovendo preparare pasti gustosi e nutrienti con i prodotti dell’orto, misero a punto questa portata squisitamente mediterranea.

Si prendeva così una pagnotta di pane, si tagliava la parte superiore togliendo la mollica, e si riempiva con un profumato mix di verdure in umido. La pagnotta veniva poi richiusa e avvolta in un pezzo di stoffa, pronta per essere consumata a pranzo dai lavoratori sui campi. Da questa usanza sono nate diverse varianti del piatto, che continua ad essere una portata immancabile nella dieta delle famiglie lucane. Prepararla è semplicissimo, segui i passaggi della ricetta originale per portare in tavola la vera ciambotta tipica della Basilicata!

Ciambotta di verdure

Stampa la ricetta
Dosi per: 4 persone Tempo: 55 Min

Ingredienti per 4 persone

  • 1 chilogrammo di peperoni rossi e gialli
  • 1 chilogrammo di melanzane
  • 3 pomodori san Marzano maturi sbollentati,spellati e tagliati a cubetti
  • 500 grammi di patate pelate e tagliate a cubetti
  • 1 costa di sedano
  • foglie di basilico
  • 1 cipolla media bionda
  • sale e pepe macinato

Procedimento

1

Taglia i peperoni a dadi grossolani.

2

Affettate la cipolla non troppo sottilmente, taglia le patate a spicchietti, il sedano a lamelle e la melanzana a pezzi grandi come i peperoni.

3

In un tegame con una buona presa d'olio di oliva fai rosolare prima la cipolla e il sedano, poi aggiungi i peperoni e le patate, dopo un minuto le melanzane, le olive, il pomodoro a concassè e il basilico.

4

Regola di sale, mescola e lascia cuocere con coperchio semi aperto per 25 minuti circa rimestando le verdure di tanto in tanto.

Summary
Recipe Name
Ciambotta, sapore mediterraneo dalla Basilica
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Lascia un commento