Biscotti/ Ricette toscane

Cantucci, fragranti biscotti toscani alle mandorle

Cantucci toscani, croccanti biscotti con mandorle

I cantucci, chiamati anche biscotti di Prato, sono una specialità diffusa in tutte le province della Toscana. Croccanti ma tenaci al morso, leggeri, fragranti, ottimi se inzuppati, i cantucci si ottengono da un impasto piuttosto semplice da realizzare, a base di mandorle intere e pestate, uova, zucchero miele e farina. Con l’impasto quindi si ricavano dei filoncini che vengono prima cotti interi, successivamente tagliati a fettine e ripassati in forno per una seconda cottura. La seconda cottura serve ad asciugare i biscotti, rendendoli croccanti e friabili.

I cantucci sono un simbolo della cultura gastronomica toscana, tant’è che sono stati inseriti dall’Unione Europea nella lista dei prodotti tipici toscani a marchio IGT.

E’ tradizione consumare i cantucci a fine pasto, intingendoli nell’ultimo sorso di vino, oppure come di consuetudine, nel vin santo, il famoso liquore di vino toscano ottenuto da uva passita.

Vediamo ora come preparare questi deliziosi biscotti toscani

Ricetta cantucci toscani

Ingredienti

  • 200 grammi di mandorle con pelle tostate
  • 400 grammi di farina 00
  • 200 grammi di zucchero semolato
  • 30 grammi di miele
  • 20 grammi di vin santo
  • 3 uova intere + 1 tuorlo
  • 10 grammi di lievito per dolci, cremor tartaro o amoniaca per dolci
  • un pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di mezzo arancio non trattato
  • 1 tuorlo con 20 grammi di latte per spennellare

Procedimento

Prima di tutto pesta metà mandorle grossolanamente e l’altra metà lasciale intere.

In una terrina mescola a secco le mandorle con la farina, il lievito, lo zucchero il sale e la buccia di arancia. Aggiungi quindi le uova precedentemente sbattute, il vin santo, il miele e lavora fino ad ottenere un impasto compatto non troppo duro, simile a quello della pasta frolla.

Forma 2 filoncini del diametro di 6-7 centimetri, adagiali su una teglia rivestita con carta da forno e lasciali riposare in frigo per 30 minuti.

Regola il forno a 180 gradi e cuoci i filoncini per 18 minuti. Lasciali intiepidire fuori dal forno per 10 minuti.

Taglia i filoncini trasversalmente ottenendo così dei biscotti dello spessore di un centimetro.

Sistema i cantucci su una teglia da forno distanziandoli l’un l’altro di un paio di centimetri e passali nuovamente in forno per la ricottura regolato questa volta a 150 gradi. Lascia cuocere i biscotti altri 10 minuti.

Lascia raffreddare completamente i cantucci, meglio se su una griglia, quindi conservarli in contenitori ermetici, in un vaso di vetro oppure in sacchetti di plastica alimentari.

Please follow and like us:
error20
fb-share-icon
Tweet 38
fb-share-icon1k
Summary
recipe image
Recipe Name
Cantucci toscani, croccanti biscotti con mandorle
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
31star1star1stargraygray Based on 14 Review(s)

Potrebbe interessarti anche:

1 Commento

  • Reply
    Lorenn
    2 Giugno 2019 at 05:21

    Straordinari, devo dire che al inizio, quando ho visto la ricetta e non c’erano i commenti degli altri ero scettica.
    Però ho voluto comunque provarla ed è stato un successone!!!
    Sono risultati croccanti, non troppo dolci, gustosi, … BUONISSIMI…!!!
    Grazie per aver condiviso questa ricetta.

  • Lascia un commento

    Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial